BATH, UN LIBRO DI STORIA

Bath

Buongiorno miei cari amici,

continua il percorso effettuato durante la mia favolosa esperienza cultural-fotografica in terra inglese. Venerdì mattina, giornata nuvolosa ma rassicurante, colazione in tipico stile anglosassone ed il mio ormai amico treno che mi accompagna verso una splendida città del sud-ovest di Londra, Bath. Amici, appena uscita dalla stazione ferroviaria dopo il viaggio di circa un’ ora, mi accorgo immediatamente che questa città ha veramente  qualcosa di diverso dalle altre, ed oltre a mantenere quella calma, quel verde e quei colori tipicamente anglosassoni, conserva in maniera intatta e magica reperti di millenaria memoria.

Bath Bath

Bath

Bath infatti è un’ antica città Romana e le sue celeberrime terme ed i suoi palazzi storici ne sono la testimonianza più viva, anche ora frequentate da milioni di turisti. Passeggiando per la città è facile notare costruzioni di varie epoche storiche, come quella di  georgiana memoria nela caso del Royal Crescent, una serie di palazzi uguali ed uniti a forma di semicerchio che donano uno splendido colpo d’occhio insieme al verde parco adiacente.

Bath Bath

Una breve pausa pranzo in un mai banale pub del luogo e mi regalo la bellissima esperienza della traversata del fiume Avon; le cui acque bagnano la città, con un battello turistico, immortalando con ammirazione luoghi storici e dolcissimi panorami da conservare. Bellissimo è il Pulteney Bridge, un imponente ponte sopra l’Avon che mi ha ricordato molto il Ponte Vecchio fiorentino.

Bath BathBath Bath Bath

Dopo una passeggiata in centro ammirando con piacere la splendida abbazia di Bath, la Bath Abbey, con il suo perfetto disegno gotico. Mi dirigo verso il famoso Circus, un complesso di palazzi storici lungo una strada a forma circolare.

Bath Bath

Bath è  anche una città ricca di arte con un’ ottima quantità di musei, avvenimenti culturali e musicali.  Visita e giornata giungono al termine. E’ stata per me una bellissima esperienza qui a Bath, dove si respira storia arte e raffinatezza; e non è un caso se l’Unesco recentemente ha dichiarato la città Patrimonio dell’ Umanità.

Bath

Alla prossima amici di viaggio, l’ Inghilterra è veramente un paese che non finisce mai di sorprenderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *