LE 5 PERLE DI RODI

Baia di Saint Paul

Amici, come già descritto nell’ articolo precedente, Rodi è ricca di meravigliose baie e spiagge,
sabbie dorate e scogliere bagnate da un’acqua cristallina, che ne fanno dell’isola una meta ambita da migliaia di turisti  provenienti da tutta Europa.
Vi lasciamo a parole ed immagini dei 5 luoghi che secondo noi vale veramente la pena visitare:

LE 5 PERLE DI RODI

  • numero 1:   Baia di Saint Paul

Ci troviamo a Lindos e questa piccola e meravigliosa baia formata da scogli e ciottoli si trova alla destra dell’antica fortezza che domina questa parte di costa.
La limpida ed azzurra acqua insieme alla piccola chiesa di S. Paul che affianca la baia, fanno di questo piccolo scorcio di Lindos un vero e proprio paradiso di colori e relax.

Baia di Saint Paul

Baia di Saint Paul Baia di Saint Paul

  • numero 2:  Baia di Anthony Queen

Personalmente è quella che ci è rimasta più a cuore,
piccola e nascosta, ma allo stesso tempo una volta raggiunta non si può non rimanere ammaliati
da quest’ acqua calma, verde e lucente, da queste scogliere che quasi per magia compongono un ferro di cavallo naturale, bellezza e poesia si sposano con la natura formando un matrimonio indimenticabile.

Baia di Anthony Quinn Baia di Anthony Quinn

  • numero 3: Grande Blu

Anche in questo caso parliamo di una piccola insenatura scogliosa situata a sud di Lindos, la cui spiaggetta formata da piccoli ciottoli è
raggiungibile solo attraverso una scala naturale in pietre.
Questa baia raggiunge secondo noi addirittura contorni magici, dei colori del mare che vanno dal verde al blu, una calma surreale condita dagli stormi di piccoli uccelli che di tanto in tanto si fanno sentire.
Non tutti conoscono questo meraviglioso posticino, ma una volta ammirato, state sicuri che sarà difficile da dimenticare

Grande Blue Grande Blue

  • numero 4: Kalitea

Altra baia formata in gran parte da scogli bagnata da un’ acqua a dir poco meravigliosa situata come le precedenti lungo la costa orientale di Rodi e bagnata dal calmo Mediterraneo.
Un particolare degno di nota lo abbiamo notato visitando ed ammirando una splendida ed accurata ricostruzione delle terme dell’epoca antica, con colonne affreschi e vasche tipiche dell’arte e scultura greca, che affiancate alle scogliere levigate dal mare, fanno di Kalithea uno splendido affresco immerso nella natura.

kalithea kalithea kalithea kalithea

  • numero 5: Prassonissi

Situato nella parte più a sud dell’ isola, Prassonissi rappresenta un luogo unico a Rodi, in quanto
la sua lunga lingua di spiaggia naturale delimita e divide i due mari che bagnano L’sola ellenica.
Il mediterraneo, che dona le sue acque alla costa orientale ed a gran parte delle coste citate, ed il mare Egeo che esprime la sua forza ed i suoi molteplici colori lungo la costa occidentale, i cui venti sono manna dal cielo per gli amanti degli sport acquatici come surf e kitesurf.
Guardandola dall’ alto, questa divisione dona comunque un bel colpo d’occhio da fotografare e mettere nel cofanetto delle nostre emozioni.

ISOLA DI RODI

A presto amici di viaggio!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *